Cerca
Close this search box.

Ragusa. Piano Strategico ventennale da costruire insieme al territorio e alla cittadinanza

Tempo di lettura: 2 minuti

Perché città come Torino, Parma o Matera, per fare solo alcuni esempi, hanno raggiunto obiettivi di lungo periodo significativi e Ragusa non può ambire a sviluppare percorsi simili?
Coadiuvati dallo stesso team che ha lavorato per queste città, si vuole immaginare la Ragusa del futuro tramite un Piano Strategico ventennale da costruire insieme al territorio e alla cittadinanza.
La prima tappa di un più lungo cammino partecipato, volto a individuare una visione condivisa per Ragusa 2043, data simbolica in cui ricadranno i 350 anni dal terremoto, si terrà sabato 17 febbraio nella sede della Ricca IT in via Giovanni Leone (ex Villa Dipasquale), azienda esempio di una filosofia generativa per il territorio.
La prima sessione durerà dalle ore 9.30 alle ore 14.00 e coinvolgerà, oltre ai rappresentanti di Istituzioni, Enti e portatori di interesse, 100 cittadini che vorranno iscriversi. Alternando momenti in plenaria e gruppi di discussione facilitati da figure esperte, si avvierà una riflessione collettiva sulla costruzione di una visione comune, il “futuro desiderabile” della città.
Al pomeriggio, dalle 16.00 alle 19.00, è prevista una sessione aggiuntiva che, a partire dal “futuro desiderabile” avrà l’obiettivo di definire il futuro “possibile”, individuando le linee strategiche e l’impostazione di un piano d’azione. Affinché questa attività produca risultati concreti e sostenibili, è fondamentale la partecipazione degli attori istituzionali e dei portatori di interessi e conoscenze che possono contribuire a definire un piano realistico. Anche questa sessione sarà aperta ai cittadini e alle cittadine che vorranno partecipare.
I cittadini che, fino a esaurimento posti, vorranno partecipare potranno farlo iscrivendosi al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-ragusa-2043-una-citta-da-scrivere-insieme-818327287947?aff=oddtdtcreator
In fase di iscrizione è necessario indicare se si desidera partecipare solo al mattino o anche al pomeriggio. Non è possibile partecipare alla sessione pomeridiana senza aver preso parte alle attività della mattina.
Si raccomanda di arrivare 15 minuti prima dell’inizio di ciascuna sessione, per consentire un inizio puntuale dei lavori.
La partecipazione in presenza è garanzia di un confronto efficace; tuttavia, è prevista la possibilità di ascoltare da remoto la plenaria di introduzione ai lavori (9.30 – 10.00) e la sintesi delle discussioni al termine della mattinata (13.30 – 14.00), nonché di contribuire alle fasi di lavoro inviando proposte scritte.
Per partecipare da remoto, ottenendo il link di collegamento ed inviando i propri contributi, è possibile scrivere a: ragusa2043@avventuraurbana.it
È possibile scrivere a tale indirizzo anche per segnalare eventuali necessità e fare domande sulle attività previste.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top