Cerca
Close this search box.

L’importanza degli integratori di Omega 3 per la salute

Tempo di lettura: 2 minuti

Negli ultimi anni, gli integratori di Omega 3 hanno subito un notevole incremento di popolarità. Sono infatti sempre più consumati a causa dei loro numerosi benefici, tra cui il sostegno allasalute cardiovascolare e il miglioramento delle funzioni cognitive.

Prima di iniziare a prendere integratori di Omega 3, è importante consultare un medico o un dietista per determinare dosi e modalità di assunzione corrette. Un professionista può inoltre aiutarti a scegliere gli integratori di Omega 3 migliori sul mercato.

Integratori alimentari: cos’è l’Omega 3?

L’Omega 3 è un acido grasso polinsaturocosì nominato a causa della sua peculiare struttura chimica. Questa prevede una doppia legazione carbonio-carbonio nella terza posizione a partire dall’estremità metilica della catena dell’acido grasso.

Gli integratori alimentari a base di Omega 3 sono così importanti perché il nostro corpo non può produrre autonomamente questa sostanza, che può quindi essere assunta solo attraverso l’alimentazione o, appunto, prodotti dedicati.

Esistono tre tipi di Omega3:

  • Acido eicosapentaenoico (EPA)
  • Acido docosaesaenoico (DHA)
  • Acido alfa-linolenico (ALA)

Le prime due tipologie siritrovano principalmente in pesci grassi qualisalmone,sgombro e tonno. L’ALA può invece essere assunto consumandosemi di lino, semi di chia e noci.

Integratori Omega 3: quali benefici?

Gli integratori di Omega 3 sono noti per i loro benefici per la salute. Uno dei vantaggi principali è la loro capacità di diminuire il rischio di malattie cardiovascolari, riducendo i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e trigliceridi nel sangue. Inoltre, gli Omega 3 possono aiutare a mantenere un corretto funzionamento del sistema nervoso e a ridurre gli stati infiammatori.

Studi scientifici hanno anche evidenziato che gli Omega 3 possono migliorare la salute cerebrale e promuovere unamigliore funzione cognitiva. L’assunzione regolare di integratori di Omega 3 è quindi un ottimo supporto nel mantenimento della salute mentale, in quanto riduce il rischio di depressione e ansia.

Come assumere gli integratori di Omega 3

Una corretta assunzione degli integratori di Omega 3 è di fondamentale importanza. Per ottenere i massimi benefici si consiglia, in genere di assumere tra 250 e 500 milligrammi di EPA e DHA al giorno. Le dosi vanno comunque concordate insieme a un medico o un dietista,dato che possono variare da individuo a individuo.

Gli integratori di Omega 3 possono essere presi con o senza cibo, a seconda delle preferenze personali.  Qualora in seguito alla loro assunzione si verificasserolievi disturbi gastrointestinali, come bruciore di stomaco o eruttazione, è consigliabile prenderli durante i pasti, così da diminuire questa sintomatologia.

Omega 3: i migliori integratori sul mercato

Il mercato degli integratori Omega 3 ha subito di recente una rapida crescita. È importante scegliereprodotti di alta qualità e dallaprovenienza affidabile. Tra i migliori integratori di Omega 3 sul mercato, ci sono quelli a base di olio di pesce , ottenuto da esemplari che abitano acque fredde e scarso livello di inquinamento.

È inoltre importante verificare la certificazione degli integratori di Omega 3. Organismi indipendenti, come il Global Organization for EPA and DHA Omega-3s (GOED), garantiscono infatti le migliori pratiche di produzione un maggior livello di purezza del prodotto.

 

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top