Cerca
Close this search box.

“Il Modica è di Modica. Ci siamo abbonati come segno tangibile della nostra voglia di rossoblù”

Tempo di lettura: 2 minuti

Ricevuti nell’aula consiliare di Palazzo di Città i giocatori e lo staff del Modica calcio. L’amministrazione ha deciso di acquistare l’abbonamento della squadra come segnale per dire che ‘il Modica è di Modica’ e che rossoblù sono i nostri colori. Un messaggio che si è voluto lanciare alla Città, perché in tanti sostengano in modo concreto la squadra al via di una stagione che si spera possa essere vincente. In occasione della presentazione della squadra, nella sua sala più importante di Palazzo San Domenico intitolata, peraltro, all’indimenticato Paolo Garofalo, che del Modica è stato un grandissimo tifoso, alla presenza di Mattia Pitino e Danilo Radenza, è stato rivolto lo sguardo al domani, agli ormai prossimi lavori che daranno nuova linfa al Pietro Scollo, perché bisogna essere pronti di fronte ai passi avanti che la squadra vuole fare.

Oggi, è stato condiviso il primo atto di questa stagione calcistica 2023/2024; sabato, sulla scalinata di San Pietro, alla Festa dello Sport, sarà il momento in cui la Città di Modica abbraccerà calciatori, tecnici e dirigenti. E sarà il ‘battesimo’ pubblico di un percorso coinvolgente, condiviso e, speriamo di cuore, vincente.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top