Cerca
Close this search box.

Ragusa. Il mal tempo non ferma i giovani atleti del Biathlon

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì 19 maggio, nonostante il forte vento che sta interessando tutta la Sicilia e non solo, al campo di atletica leggera “Laura Guastella” di contrada Petrulli a Ragusa, si è svolta la prova di Biathlon e Gare open.  A rilevare i tempi e a stilare le classifiche finali sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa insieme ai giudici Fidal iblei.

I giovani atleti suddivisi nelle categorie Esordienti 5, 8 e 10 anni femminile e maschile si sono affrontati sia nei 50 metri piani sia nel salto in lungo, mentre quelli della categoria Ragazzi sono stati impegnati solo nei 60 metri piani.

Nella categoria Esordienti femminile 5 anni a salire sul più alto gradino del podio è stata Ida Porsenna dell’Asd No al Doping con il tempo di 9”70; nella stessa categoria ma maschile George Galanti dell’Asd Padua di Ragusa ha tagliato per primo il traguardo con il tempo di 10”0.

Nella categoria Esordienti femminile 8 anni Chloe Mezzasalma dell’Asd No al Doping  ha vinto con  9”10; mentre tra i maschi  a tagliare per primo il traguardo è stato Giovanni Costanzo dell’Asd Athlon Kamarina di Vittoria con il tempo di 8”60.

Nella categoria Esordienti femminile 10 anni Rosanna Bordieri dell’Asd No al Doping di Ragusa ha vinto con 8”30; tra i maschi si è registrato un ex equo tra Juan Martin Masetto dell’Asd Atletica Padua di Ragusa e Michelangelo Metruccio dell’Asd No al Doping di Ragusa entrambi con il tempo di 8”40.

Nei 60 metri categoria Ragazzi femminile, a vincere è stata Alessandra Caponetto dell’Asd Athlon Kamarina di Vittoria con il tempo di 8”90, mentre nella stessa categoria ma maschile a tagliare per primo il traguardo è stato Paolo Schembari dell’Asd No al Doping di Ragusa con 8”30.

Terminate le prove di velocità gli esordienti sono stati impegnati nelle prove del salto in lungo. Nella categoria Esordienti 5 anni femminile a vincere è stata Ida Porsenna dell’Asd No al Doping con la misura di 2,46 metri; mentre nella stessa categoria ma maschile a fare registrare la misura migliore è stato il suo compagno di squadra Simone Carnemolla con la misura di 2,69 metri.

Nella categoria Esordienti femminile 8 anni, Chloe Mezzasalma dell’Asd No al Doping  ha vinto il salto in lungo con 3,04 metri; mentre nella categoria maschile il suo compagno di allenamenti, Iacopo Gintoli ha vinto con 3,37.

Nella categoria Esordienti femminile 10 anni, il miglior salto l’ha fatto registrare Rosanna Bordieri dell’Asd No al Doping di Ragusa con 3,54 metri; mentre il pari età, Massimo Lo Forte dell’Asd Athlon Kamarina di Vittoria ha fatto registrare il salto più lungo della giornata con la misura di 3,94 metri.

Terminate le gare tutti gli atleti hanno ricevuto una medaglia di partecipazione e i complimenti degli allenatori e accompagnatori.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top