Cerca
Close this search box.

Anche nel 2023 a Marina di Ragusa sventolerà la Bandiera Blu

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono undici le spiagge siciliane che possono fregiarsi per il 2023 dell’ambito riconoscimento “Bandiera Blu”. Riconfermata Ragusa che in provincia sarà in compagnia di Modica, Ispica, Pozzallo. Nel resto dell’Isola la Bandiera Blu è stata assegnata ad Alì Terme, Roccalumera, Furci Siculo, Santa Teresa di Riva, Lipari e Tusa in provincia di Messina e a Menfi in provincia di Agrigento.
In Italia sono 226 le località rivierasche e 84 gli approdi turistici che potranno fregiarsi del riconoscimento Bandiera Blu 2023. Questi 226 Comuni, per un totale di 458 spiagge, corrispondono a un quarto delle spiagge italiane, anche lacuali oltre che marine, e a circa l’11% delle spiagge premiate a livello mondiale. Sono 16 le Bandiere Blu in più rispetto allo scorso anno.
A riceverne di più sono state la Liguria e la Puglia.
Ad assegnare le Bandiere Blu è la Foundation for Environmental Education (FEE), con una cerimonia di premiazione svoltasi a Roma questa mattina presso la sede del CNR, con l’intervento del ministro del Turismo, Daniela Santanchè.
È la 38^ edizione di questo appuntamento. Nella fase di valutazione portata avanti dalla Commissione valutatrice, hanno dato il loro contributo diversi Enti Istituzionali tra i quali, appunto, il ministero del Turismo, con il ministero dell’Agricoltura, Sovranità alimentare e foreste, l’Istituto Superiore di Sanità, gli Ordini dei Chimici e dei Fisici; università come quella della Tuscia, – Laboratorio di Ecologia Marina; l’Università per Stranieri di Perugia, nonché organismi privati quali i sindacati balneari (SIB-Confcommercio – FIBA – Confesercenti).

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top