Cerca
Close this search box.

La Conad Scherma Modica presente su tre fronti internazionali

Tempo di lettura: 2 minuti

La Conad Scherma Modica si prepara a vivere una settimana di competizioni internazionali particolarmente intensa. Si comincia sabato 18 a Sabadell (SPA) dove Francesco Spampinato sarà componente della delegazione italiana che prenderà parte all’ultima gara di Coppa del Mondo under20 di fioretto maschile della stagione. Per Spampinato l’obiettivo è quello di migliorare le precedenti esperienze in Coppa del Mondo giovani a Londra e ad Udine, dove si è fermato ai primi turni di eliminazione diretta. Dalla Spagna si vola poi in Estonia, dove martedì a Tallin prenderà il via il Campionato Europeo Cadetti e Giovani, con in palio i titoli continentali giovanili. La Scherma Modica avrà l’onore di essere rappresentata da ben due atleti: Fernando Scalora tra gli azzurrini nella gara under17 di fioretto maschile e da Milana Stepovyk che gareggerà per la propria nazionale ucraina nel fioretto femminile. Per Fernando Scalora l’onore e l’onere di presentarsi a questi europei da nº1 del ranking continentale: con l’evidente possibilità di ottenere un risultato importante e contemporaneamente la difficoltà di gestire il ruolo di essere tra i più attesi della competizione. La pedana darà il responso mercoledì 22, giorno in cui sarà in palio il titolo continentale individuale. Per il talentuoso portacolori della Scherma Modica rimane la consapevolezza che comunque vada questo appuntamento, questi Europei sono solo una tappa di una carriera internazionale appena iniziata. Due giorni dopo la prova individuale Scalora prenderà parte alla competizione a squadre, assieme al bresciano De Cristoforo, al torinese Poggio e al trevigiano Pasin. Debutto ai Campionati Europei anche per Milana Stepovyk, la ragazza ucraina giunta in Italia un anno fa, accolta nella famiglia Scherma Modica e che da allora è ospite in allenamento presso il PalaMoak. Selezionata dalla nazionale del proprio paese per questi Campionati Europei, prenderà parte alla prova individuale martedì 21 e giovedì 23 a quella a squadre. Dall’Estonia si vola poi in Egitto, dove a fine della prossima settimana si svolgerà la 5º tappa di Coppa Del Mondo Assoluta di fioretto maschile, con il modicano Giorgio Avola ed il maestro Eugenio Migliore convocati dal CT Cerioni. Avola sarà impegnato giovedì nei turni preliminari di qualificazione al tabellone di diretta principale, che andrà poi in scena nella giornata di sabato. Il modicano proverà a riscattare la prova della settimana scorsa nel Gran Prix di Torino, dove è stato fermato dal coreano Lee nei trentaduesimi.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top