Perù. Due ministri del Governo Castillo minacciati di morte

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo ministro peruviano, Anibal Torres, e il ministro del lavoro Alejandro Salas, hanno denunciato di essere stati oggetto di minacce di morte e atti di intimidazione per aver sostenuto il lavoro svolto dal presidente Pedro Castillo. In questo senso Torres in una conferenza stampa dopo la seduta del Consiglio dei ministri ha espresso: “Chi minaccia la mia vita ha poco da guadagnare”, mentre ribadiva la sua critica al sistema giudiziario, sostenendo che una parte di esso è coinvolto nel traffico di droga. Torres ha aggiunto di lavorare per il bene del suo Paese e della patria. “Non mi faccio intimidire, nemmeno di fronte alle minacce di morte”.  Da parte sua, il capo del portafoglio laburista ha affermato che “ quelli di noi che parlano di più, stanno ricevendo minacce di morte. Si stanno avvicinando alle porte delle nostre case”, ha aggiunto il ministro. Ha anche spiegato che le persone che minacciano i membri del Gabinetto peruviano sono già state identificate; e che se queste minacce si ripeteranno, verranno avvisate le forze di polizia, mentre i media ritenuti corrotti verranno tenuti all’oscuro. Se questo è il costo richiesto di servire il Paese, allora sia noi il costo. Anche le nostre famiglie sono state informate degli ultimi gravi accadimenti. Si tratta di minacce reali” ha condannato Salas anche in relazione alle minacce ricevute da Marita Barreto, capo della Squadra Speciale della Procura che combatte la corruzione del Potere. Salas ha inoltre denunciato la campagna di persecuzione politica che alcune fazioni del Congresso, insieme alla Procura e ai media, hanno lanciato contro il presidente Castillo e altri membri del suo gabinetto ministeriale.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI