Cerca
Close this search box.

Studenti Grimaldi Modica. Fare impresa nell’esperienza Erasmus in Lettonia

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è conclusa la mobilità in Lettonia, nella capitale Riga, per il progetto Erasmus+ “First Steps Towards Entrepreneurship”.
Un nutrito gruppo di docenti e studenti dell’Istituto “Principi Grimaldi” di Modica ha partecipato alla fase conclusiva del progetto svoltasi nella “Riga Secondary School 31” insieme agli studenti del paese ospitante e dei paesi partner partecipanti, Turchia e Finlandia. Un progetto partito un po’ in sordina per le difficoltà scaturite dalla pandemia sofferta, con due mobilità non svoltesi causa Covid, ma che ha avuto il suo riscatto finale con l’ultima mobilità in Lettonia. Qui è avvenuto un proficuo confronto sul tema del lavoro e dell’utilizzo sostenibile di risorse in attività per produzioni rispettose dell’ambiente. Ipotesi di attività imprenditoriali, realizzate come simulazione, tutte volte a valorizzare le produzioni caratteristiche dei luoghi di appartenenza, sono state presentate da ogni team di studenti tramite lavori multimediali. Nei tre anni di progetto ciascun partner ha creato una propria impresa simulata, volta alla produzione e alla commercializzazione di prodotti artigianali tipici del territorio, anche tramite il sito web creato per la promozione e la vendita online. I ragazzi dei vari paesi hanno potuto imparare a muovere i primi passi (First steps) verso il mondo dell’imprenditorialità.
Il primo giorno, un caloroso benvenuto da parte degli alunni della primaria dell’Istituto Comprensivo, in tradizionali costumi locali, e un concerto con canzoni sia a cappella che con accompagnamento musicale presentato dagli studenti dell’indirizzo musicale, ha accolto i partner nella scuola ospitante. Dopo il tour della scuola, provvista di laboratori e attrezzati campi da gioco e di pista per l’atletica, si è svolto un Art workshop per favorire la socializzazione dei ragazzi. Le visite culturali sono state varie: una escursione al Riga Zoo e a Sigulda con un tour della città e del bel parco con il castello e la Gutma’s Cave. Sempre a Sigulda i ragazzi hanno partecipato ai “leather e woodworking workshops”, laboratori per la lavorazione del cuoio e del legno. Immancabile la visita alla Riga Old Town con i suoi bei palazzi Art Nouveau e le famose Casa del Gatto e The House of Blackheads. Interessante e indicativo del “sentire” lettone la visita al Museo della Guerra. Altri momenti formativi sono stati la visita ad un importante istituto finanziario della capitale e al Cental Market di Riga, caratteristica organizzazione di mercati nei paesi nordici. Una esperienza indimenticabile, che i nostri studenti hanno vissuto con entusiasmo e dimostrando capacità e volontà di partecipazione per la costruzione di un futuro migliore che possa coinvolgerli con lo sguardo rivolto anche a realtà diverse, con cui collaborare per una continua crescita.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top