Tutto pronto in casa Ragusa calcio in vista derby Santa Croce

Tempo di lettura: 2 minuti

Un derby è sempre un derby. Le posizioni in classifica contano poco. Lo sa bene l’allenatore azzurro Filippo Raciti che di gare del genere, nella sua carriera calcistica, ne ha affrontate a bizzeffe. “Serve la massima concentrazione, come e più di una partita normale”. E’ quanto sottolinea il tecnico delle aquile in vista del match di domani, inizio gara alle 14,30 al Kennedy, che vedrà la formazione dell’Asd Ragusa calcio 1949 contrapposta al Santa Croce. “Noi non siamo al massimo della forma – sottolinea Raciti – abbiamo qualche acciaccato di troppo. Di sicuro Cacciola, squalificato per somma di ammonizioni, non sarà della partita e neppure Marfella i cui tempi di recupero, dopo l’infortunio di domenica scorsa nell’incontro con il Carlentini, si annunciano molto lunghi. Gli altri stiamo cercando di rimetterli in sesto. Anche se sono convinto che chi sarà chiamato ad esprimersi sin dal primo minuto darà il massimo. Il Santa Croce? E’ una buona squadra anche se, finora, non ha potuto esprimere il proprio potenziale. E poi c’è da preoccuparsi perché quando giocano contro di noi si esaltano sempre. Quindi, serve la testa bassa e pedalare. Come diciamo sempre”. Il direttore generale Alessio Puma aggiunge: “E’ un’altra gara topica di questa fase della stagione. Il Santa Croce è una buona compagine e i valori della loro rosa non rispecchiano assolutamente la posizione di classifica nella quale al momento si trovano. Ci aspettiamo una bella giornata di sport, considerato che ad affrontarsi saranno due squadre della provincia di Ragusa”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI