Giornata Nazionale dell’AVO. 2 alberi al “Giovanni Paolo II”

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi, alle 11, l’Avo – Associazione Volontari Ospedalieri   di Ragusa donerà all’Ospedale “Giovanni Paolo II” due alberi di ulivo che verranno piantati nel giardino del Presidio Ospedaliero. «Gli alberi – ha dichiarato la presidente Rina Tardino – rappresentano il simbolo reale e vivente dell’essere volontari e il desiderio di tornare a crescere regalando ombra, pace e serenità.»    

La celebrazione della Giornata sarà dedica alla commemorazione delle vittime da Covid.

Sarà presente  mons. Giuseppe La Placa – vescovo della diocesi di Ragusa –   per la benedizione.

Con l’occasione saranno presenti la Direzione Strategica dell’Asp e il Direttore dell’Ospedale “Giovanni Paolo II”.

“L’albero che resiste rifiorisce”. Questo è il motto con cui verrà celebrata la XIII Giornata Nazionale dell’AVO, Associazione Volontari Ospedalieri, che ogni giorno offrono il loro tempo, in modo gratuito, alle persone fragili a causa di malattia, disagio, povertà o solitudine.

Una Giornata che cade nel secondo anno della pandemia, anno in cui i volontari non hanno potuto svolgere il tradizionale servizio in ospedale nei reparti accanto ai malati, ma che ha visto fiorire nuove attività a fianco di chi soffre.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI