Al Mudeco di Donnafugata il progetto “Musei in tutti i sensi”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 23 ottobre scorso il direttore del Mudeco. Nuccio Iacono e il suo staff hanno accolto a Donnafugata un gruppo di non vedenti e ipovedenti per una visita tattile speciale.
Con questa visita che è stata organizzata dal Mudeco e dalla sezione ragusana dell’Associazione Italiana Ciechi, si è praticamente avviato il progetto “Musei in tutti i sensi”, un modo nuovo per consentire una più ampia fruizione del Museo del Costume.
“Toccare tre secoli di moda e prendere consapevolezza diretta delle preziosità di tessuti e decori e delle forme particolari di ogni abito – afferma Nuccio Iacono – è stata una esperienza particolarmente significativa. Il progetto “Musei in tutti i Sensi” che si intende portare avanti intende infatti considerare il museo come un luogo aperto a tutti. Con la visita promossa in collaborazione dell’Associazione Italiana Ciechi di Ragusa, abbiamo aggiunto una modalità diversa di comunicare, dando la possibilità agli speciali visitatori del Mudeco di seguire un percorso guidato che ha permesso agli “ospiti” di toccare alcuni abiti e prendere in mano alcuni accessori.
Consapevoli che i musei per espletare la loro missione devono eliminare tutte le barriere che impediscono una comunicazione culturale diffusa e inclusiva, stiamo programmando altri incontri e tavoli di lavoro”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI