Bici. A Monterosso la 19^ edizione del “Memorial Cannarella”

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna uno degli appuntamenti più attesi del mondo ciclistico siciliano. Domani e domenica, a Monterosso, il Gsd Almo 1966 organizza la 19esima edizione del memorial Giovanni Cannarella, una vera e propria classica dedicata a un grande sportivo che, con la sua attività, ha onorato lo sport del ciclismo. Così come nel 2020, anche quest’anno sono due gli appuntamenti programmati. Domani, infatti, ci sarà la cronoscalata, con partenza fissata alle 15, per le categorie Allievi, Juniores e Under 23. Si parte dal bivio di Monterosso, di fronte al campo sportivo, sino ad arrivare a Monte Lauro. Il tracciato è lungo 6,6 chilometri. Gli iscritti, nelle varie categorie, sono 130 (70 Juniores, 45 Allievi, 15 U23). Domenica, invece, il memorial vero e proprio con partenza in piazza San Giovanni, a Monterosso Almo. Il circuito è di 11,3 chilometri e sarà ripetuto 2 volte dagli Esordienti, 5 dagli Allievi mentre 10 sono i giri per i corridori Juniores e U23. Ci saranno diverse formazioni provenienti anche dal Nord Italia tra cui il Team Giorgi, la Nial Nizzoli, Il Pirata dal Lazio e poi corridori da Umbria e Friuli oltre che da tutte le parti della Sicilia. In tutto, sono una quindicina le società che saranno presenti. “Una grande festa sportiva – afferma Giuseppe D’Aquila del Gsd Almo – con le alte temperature destinate a fare la differenza. Come società ci stiamo preparando per essere presenti nelle varie categorie e ambiamo alla vittoria almeno in una tra queste. Per noi è un onore potere organizzare una manifestazione del genere, nel ricordo di un grande personaggio come Cannarella. Ed è un onore il fatto che possano partecipare numerose società dal Nord e dal Centro Italia, così come accaduto gli altri anni, dandoci la possibilità, con la loro presenza, di rendere ancora più prestigiosa questa manifestazione che continua a diventare più interessante visto e considerato che mette in vetrina i giovanti talenti così come accaduto in passato”.

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI