Comiso, colpisce un connazionale con bicchiere di vetro

Tempo di lettura: 2 minuti

Colpisce un connazionale con bicchiere di vetro, per futili motivi, prelevato dal tavolo di un locale in Piazza Fonte Diana a Comiso. Un atto di violenza che si aggiunge a quelli precedenti che hanno portato l’ex città dei missimi alla ribalta.   Salvo Liuzzo, esponente di Italia Viva, denuncia i fatti dopo avere assistito di persona. “Ero a cena con alcuni amici e la mia famiglia in uno dei locali della piazza quando, improvvisamente, un ragazzo, presumibilmente di origine magrebina – afferma Liuzzo – ha colpito un suo connazionale alla testa con un bicchiere di vetro sottratto dal tavolo di uno di questi stessi locali. Il ragazzo che ha subito il colpo aveva un taglio alla testa. I pezzi di vetro del bicchiere sono volati dappertutto colpendo alcuni avventori di un altro locale. Fortunatamente questi ultimi sono rimasti illesi a non voler considerare lo spavento. Ho suggerito immediatamente a mia moglie di allontanarsi con mia figlia perché, subito dopo, in piena piazza, si è verificata una sorta di inseguimento, diretta conseguenza dell’aggressione. Ho avvertito immediatamente le forze dell’ordine che sono arrivate sul posto nel breve volgere di qualche minuto”. Un episodio che si unisce a quelli verificatisi di recente sempre nello stesso perimetro cittadino. Quanto accaduto – conclude Liuzzo – dimostra che la situazione è grave e che si deve fare il possibile per cercare di raddrizzarla”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI