Reset. Creare nuove basi per nuovo contratto sociale a Vittoria

"Ecco cosa ci ha insegnato la pandemia in tema di partecipazione civica"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Le settimane di lockdown, nella scorsa primavera, ma anche l’ultimo periodo di zona rossa, hanno fatto emergere, a Vittoria, nonostante i tanti problemi con cui ci confrontiamo, un nuovo senso di appartenenza ad un comune orizzonte, un ricorso inatteso e spontaneo al senso di comunità che in molti casi si è tradotto in collaborazione tra vicini di casa o residenti nello stesso quartiere ma anche volontariato di associazioni e soggetti più strutturati in favore delle fasce più deboli”. Ad affermarlo è il segretario politico dell’associazione Reset Vittoria, Alessandro Mugnas, il quale ha preso atto di “segnali confortanti che vanno in netta controtendenza rispetto alla prevedibile caccia all’untore. Tutto ciò – continua Mugnas – ha evidenziato l’esistenza di reti sociali molto più solide e radicate rispetto a quanto l’attuale narrazione in tempi non di crisi sia capace di raccontare. La sfida dell’amministrazione e delle comunità locali sarà quella di rendere stabili tali forme di servizi collaborativi anche rendendoli maggiormente fruibili alle fasce solitamente meno attente al dibattito sulla collaborazione tra pubblica amministrazione e cittadino. Quanto accaduto, inoltre, ci ha fatto comprendere che sarà sempre più importante digitalizzare anche i processi di partecipazione civica, raccogliendo input da residenti e attori del territorio anche attraverso l’utilizzo di nuove piattaforme digitali che sostituiranno temporaneamente, per poi affiancare, gli incontri in presenza”. Reset, dunque, chiede che si possano “strutturare, assieme alla comunità ipparina, piani e strategie per adattare le nostre città alla vita post-pandemia. E’ l’unico sistema per non vanificare sforzi ed energie profusi negli ultimi mesi e creare le basi per un nuovo contratto sociale capace di ridurre le diseguaglianze in una città dalle mille contraddizioni come la nostra”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI