Vittoria, tunisino in carcere dopo una rissa

Tempo di lettura: 3 minuti

I Carabinieri della Stazione di Vittoria, congiuntamente a personale del Commissariato di P.S. di Vittoria, hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di aggravamento di misura cautelare emesso dal Tribunale di Ragusa, un cittadino tunisino, Znaidi Tarek, disoccupato di 27 anni, pregiudicato, che durante la detenzione domiciliare, la sera del 25 settembre scorso si era reso responsabile in Piazza del Popolo di una rissa e di danneggiamenti aggravati ai danni di alcuni locali e strutture comunali. La rissa era stata video ripresa con il telefonino da un cittadino che lo aveva consegnato ai Carabinieri consentendo l’identificazione e il successivo rintracciamento presso la sua abitazione in evidente stato di alterazione psico-fisica e palesi segni di colluttazioni, graffi ed ematomi. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ragusa.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI