Calcio. Il Modica rimonta e vince 3 – 1 col Città di Canicattini

Tempo di lettura: 2 minuti

Modica Calcio 3
Città di Canicattini 1

Marcatori: pt 39′ Serrantino, st 3′ Vicari (rigore), 5′ Mirco Gurrieri, 32′ Hurtado (rigore).

Modica Calcio: Cilmi, Puccia, Campailla, Gurrieri, Assenza, Basile, Galfo (47′ st Iemmolo), Sammito (43′ st Stancanelli), Vicari (26′ st Anania), Desi (26′ st Riela), Hurtado (36′ st Iurato). A Disp: Manenti, Virderi, Vega, Blandino. All. Orazio Trombatore.

Città di Canicattini: Vasques, Amore (37′ st Raeli), Sammito, Accardo, Presti, Saccuta, Serrantino, Velasco (46′ pt Cultrera), Germano, Camara (40′ pt Wally), Lattante (8′ st Randazzo). A Disp: Loreto, Giardina, Sidibe, Savarino, Micieli. All. Cristian Ricca.

Arbitro: Luigi Scicolone di Caltanissetta.
Assistenti: Pablo Vasques e Luigi Di Mari di Siracusa.

Secondo successo consecutivo al “Vincenzo Barone” e secondo vittoria in rimonta per il Modica Calcio che dopo aver battuto il Gela FC nel recupero di mercoledì si ripete anche oggi rifilando tre reti all’ostico Città di Canicattini.

Un successo fortemente voluto dai “Tigrotti” che con i sei punti conquistati in cinque giorni si rilanciano in classifica.

La prima frazione di gioco regala poche emozioni. Netto dominio territoriale dei padroni di casa, ma pochissime conclusioni in porta, con Vasques che non corre pericoli grazie anche alla difesa che si difende con ordine e lascia pochi spazi ai rossoblù. L’unico pericolo per la porta dei “canarini” arriva al 30′ quando Galfo smarcatosi sull’out di destra crossa in area di rigore costringendo Vasques a “smanacciare” per evitare guai peggiori.

Al 38′ Mirco Gurrieri recupera palla al limite e serve Vicari che va alla conclusione di poco alta sulla traversa.

Al 39′ a sorpresa il Città di Canicattini passa in vantaggio. Su una ripartenza la sfera arriva a Serrantino che va via in velocità sula destra, entra in area e lascia partire un tiro debole che s’insacca alle spalle di Cilmi che si fa sorprendere lasciandosi passare la sfera sotto le gambe.

Il Modica accusa il colpo e stenta a reagire. Al 48′ Wally recupera palla a centrocampo avanza palla al piede arriva al limite e tira con Cilmi che para a terra.

Al 50′ azione dubbia in area di rigore canicattinese. Desi entra all’interno dei sedici metri e viene messo a terra in maniera plateale, l’arbitro fischia la fine del primo tempo e ammonisce il numero dieci rossoblu.

Nella ripresa il Modica Calcio ribalta il risultato nel giro di 5′. Al 3′ Vicari spalle alla porta in area è sgambettato da tergo dal suo marcatore, questa volta l’arbitro assegna la massima punizione ai padroni che lo stesso Vicari trasforma con freddezza(nella foto).

Il Modica Calcio resta sul pezzo e al 5′ raddoppia. Campailla dalla sinistra crossa in area di rigore avversaria,un difensore respinge di testa, ma al limite dell’area Mirco Gurrieri si coordina per la semi girata che mette la sfera all’angolo basso alla sinistra di Vasques.

Al 22′ sono gli ospiti a rendersi minacciosi dalle parti di Cilmi. Sugli sviluppi di un corner la sfera arriva a Germano che batte a rete da buona posizione, ma la sua conclusione e deviata in angolo da un difensore.

Al 32′ Anania entrato in campo da 6′ è atterrato in area di rigore. Anche in questa occasione l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. S’incarica della trasformazione Hurtado che insacca realizzando il suo secondo gol stagionale.

Il Città di Canicattini non molla e prova a riaprire il match. Al 3′ di recupero Germano ci prova da fuori, Cilmi para ma non trattiene, Campailla è il più lesto e spazza in angolo.

Poi il fischio finale che sancisce il secondo successo casalingo consecutivo dei “tigrotti” che risalgono in classifica, ma ora si aspettano le decisioni ufficiali della Lega che dovrebbe sospendere il torneo per via degli aumenti dei contagi Covid-19.
Di Redazione Sportiva

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI