Ragusa in Movimento chiede intitolazione via della città a Norma Cossetto

Tempo di lettura: 2 minuti

L’associazione politico culturale Ragusa in Movimento, nelle giornate in cui ricorre il 77esimo anniversario della tragica uccisione di Norma Cossetto, rivolge un invito formale all’amministrazione comunale affinché, per onorare la memoria della giovane istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani slavi, possa esserle dedicata una via, una piazza o un giardino della città. “Anche noi, come associazione – afferma il presidente Mario Chiavola – abbiamo partecipato alle iniziative promosse in tutta Italia dai comitati 10 febbraio all’insegna dello slogan “Una rosa per Norma Cossetto” nel corso delle quali è stato ricordato degnamente il sacrificio della giovane studentessa istriana che nel lontano 1943 venne sequestrata, stuprata e gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi. E’ opportuno ricordare ai cittadini ragusani, attraverso il gesto simbolico dell’intitolazione di una strada della nostra città, la vita e l’eroica fine della giovane studentessa. Ci attendiamo che questa proposta possa essere condivisa al di là degli schieramenti partitici e che possa godere dell’apprezzamento di tutti i cittadini e dei consiglieri comunali di palazzo dell’Aquila”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI