Ragusa. Protezione civile soccorre un surfista in difficoltà

Tempo di lettura: 2 minuti

Intervento di soccorso in mare degli operatori del soccorso del Presidio comunale di Protezione Civile di stanza al Porto turistico di Marina di Ragusa alle 15,30 di oggi, sabato 26 settembre.
A bordo della moto d’acqua in dotazione del Presidio, due operatori sono infatti intervenuti nel tratto di mare antistante Piazza Torre per prestare soccorso ad un giovane che con il kitesurf si è trovato in difficoltà a causa del forte vento e del mare molto mosso. Il surfista è stato raggiunto e riportato in spiaggia così come è stata recuperata la tavola da surf.
“Ancora una volta – dichiara l’assessore alla Protezione Civile comunale Giovanni Iacono – grazie al servizio che viene garantito dal Presidio comunale di Protezione civile di Marina di Ragusa che ha in dotazione anche una moto d’acqua molto utile in condizioni di mare proibitive, si riesce a garantire la sicurezza dei bagnanti e di quanti praticano sport acquatici. Un’ulteriore dimostrazione dell’importanza di questa struttura comunale che è servita in più occasioni anche a salvare diverse vite umane”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI