Calcio a 5. Giarratana, un gruppo nato per puntare alto

E stata una stagione speciale. Una scommessa. Per ridare slancio agonistico a una cittadina che dal punto di vista sportivo vanta nobili natali (basta ricordare i fasti dellAurora nel volley). Questo quanto affermano il presidente dellAsd Giarratana, Marco Baglieri, e il vicepresidente Giacomo Puma nel raccontare lesperienza straordinaria che ha preso il via dal basso, con una squadra di calcio a cinque che milita nel campionato di Serie D e che rilancia i colori rossoblù tipici del centro montano. Una stagione che, però, a un certo punto, nonostante le velleità di primato, si è interrotta sul più bello, a causa dellemergenza sanitaria. E adesso, dopo oltre due mesi di stop, la società traccia un bilancio di un campionato che difficilmente potrà ripartire. Abbiamo dimostrato, qualora ce ne fosse di bisogno sottolineano Baglieri e Puma che, con la volontà, si può andare da qualsiasi parte. Noi ci eravamo mossi con uno slogan ben preciso, cioè Nati per la vittoria, ed è quello che abbiamo anche ora ben fisso in mente perché vogliamo creare una realtà vincente che possa, il più possibile, puntare in alto, una realtà che ha lasciato una specifica traccia, almeno crediamo, della propria forza. Siamo nati con lintento di creare entusiasmo, di mettere in piedi un altro motivo di unione per la nostra realtà. E finora i fatti, al di là dello stop per forza maggiore, ci hanno dato ragione. Eravamo in corsa per la promozione e siamo sempre convinti che ci sono tutti gli ingredienti per potere andare ulteriormente avanti, con il supporto del pubblico e il sostegno di chi ha creduto nel nostro progetto. Adesso attendiamo le decisioni, sullattuale campionato, che arriveranno dalcomitato regionale. Dopodiché ci organizzeremo per la prossima stagione sperando che si possa andare verso una riforma visto che, con la grave situazione economica che riguarda un po tutti, difficilmente sarà possibile ripartire come se niente fosse. Ma da questo punto di vista attendiamo ancora le decisioni che arriveranno dallalto. Noi siamo pronti a fare la nostra parte.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI