Ieri sera si è riunito il Consiglio Comunale di Pozzallo. Tra gli argomenti l’impianto di biometano al confine con Modica

0
355

Il Consiglio Comunale di Pozzallo di ieri ha aperto la seduta, accogliendo la proposta del Consigliere Cicero di dedicare un minuto di raccoglimento all’ex Consigliere Comunale, Antonio Azzarelli, prematuramente scomparso.
Durante la pubblica assise è stata approvata la variazione di bilancio 2019/2021 che consentirà , a brevissimo, di dotare il Plesso Don Gnocchi di un nuovo impianto di climatizzazione.
A seguire all’unanimità dei presenti è stata approvata una seconda proposta di delibera per aderire ad un progetto nazionale al fine di promuovere le idee politiche e sociali di Giorgio La Pira.
Durante la seduta inoltre il Consiglio Comunale ha, all’unanimità,proposto di fissare la data per un prossimo comunale aperto sulla questione relativa al nuovo impianto di Biogas che si intenderebbe realizzare a ridosso della città di Pozzallo.
Su questa questione è intervenuta il Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Quintilia Celestri, che così ha dichiarato: “non posso che esprimere grande soddisfazione per la convocazione di un Consiglio Comunale aperto su una tematica che sul piano ambientale , sanitario, ecologico e politico, non può che essere portata all’attenzione di tutta la cittadinanza, così da rendere tutti i cittadini partecipi delle problematiche politiche ed ambientali di cui l’Amministrazione Comunale i sta facendo carico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.