Modica. Condizioni meteo. Richiesti lo stato di emergenza e la dichiarazione dell’esistenza di eccezionale calamità

Richiesta al Consiglio dei Ministri di deliberare lo stato di emergenza e al Presidente della Regione siciliana la dichiarazione dell’esistenza di eccezionale calamità o avversità atmosferica, ivi compresa l’individuazione dei territori danneggiati e le provvidenze previste dalla normativa.
Questo è quanto formalizzato con delibera (la n° 276 del 28 ottobre 2019) dalla giunta municipale di Modica convocata d’urgenza dal sindaco e riunitasi questo pomeriggio a palazzo San Domenico.
Alla base delle due richieste i danni provocati dall’evoluzione delle pessime condizioni metereologiche che hanno interessato nella giornata di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 ottobre u.s. il territorio comunale il quale è stato pesantemente interessato da intensi e persistenti fenomeni temporaleschi con connotazione di carattere alluvionale in estese aree del territorio causando ingenti danni ad infrastrutture del patrimonio pubblico e privato oltre che al comparto agricolo e produttivo.
I danni al patrimonio pubblico sono da ascriversi alle infrastrutture viarie che hanno richiesto l’adozione di provvedimenti interdittivi a causa dell’incombente pericolo per la sicurezza della circolazione stradale ed alla pubblica incolumità.
Per quanto concerne invece i danni al patrimonio privato si riferiscono essenzialmente a diffusi danneggiamenti a carico d’ immobili pesantemente coinvolti da allagamenti da cause alluvionali, detriti e fango.
Il comparto agricolo e zootecnico risulta particolarmente gravato dalle ripercussioni economiche per la compromissione, oltre che delle strutture aziendali, dalla completa perdita di raccolti, scorte e quant’altro direttamente connesso ala produzione agricola.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI