Sicurezza nel cantiere degli operatori ecologici di Scicli. Una folta delegazione della CGIL incontra il Sindaco. Assunti impegni

La CGIL con Peppe Scifo, segretario generale della CGIL di Ragusa, Aldo Mattisi, Salvatore Tavolino, segretari provinciali della CGIL di Ragusa, Nunzio Fernandez, segretario generale della F.P. CGIL di Ragusa e Graziana Stracquadanio, segretaria della CDL i Scicli e una delegazione di lavoratori del cantieri di Scicli, hanno incontrato a Palazzo di città, il Sindaco Enzo Giannone sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, a seguito del grave infortunio di cui è rimasto vittima un operatore ecologico della Ditta Puccia.
La delegazione della CGIL ha chiesto, in modo fermo e preciso, un cambio di passo rispetto a come l’amministrazione comunale ha sino a oggi vigilato sul rispetto, da parte della ditta appaltatrice, di tutti i punti del contratto compresa la garanzia della tutela dei diritti dei lavoratori.
“Il Sindaco, da parte sua, commenta la delegazione sindacale della CGIL a fine incontro, ha assunto tutti gli impegni, per questo siamo soddisfatti delle rassicurazioni.
La CGIL non arretrerà sul rispetto dei diritti e della dignità dei lavoratori del cantiere di Scicli.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI