Modica. Gli ex contrattisti comunali passano a 34 ore settimanali

A partire dal primo di settembre i 113 lavoratori denominati “ex contrattisti” attualmente in organico al Comune di Modica vedranno l’elevazione del proprio monte ore settimanale da 33 a 34 ore. In considerazione dell’elevato numero di pensionamenti, saranno 169 dal 2014 alla fine di quest’anno, è apparsa inevitabile questa modifica contrattuale che sarà preludio dell’attribuzione del tempo pieno (36 ore) a partire dall’inizio del prossimo anno. La trasformazione dei singoli contratti a 34 ore è in sintonia con le previsioni di costi del personale nel corso dell’anno 2019 e non comporta nessuna variazione della vigente dotazione organica comunale. “Questi 113 lavoratori – commenta il Sindaco – rappresentano un’importante risorsa, essendo anche la parte dall’età media più bassa tra tutto l’organico, e consentirgli di poter lavorare anche il giovedi pomeriggio insieme agli altri consente di avere più sinergia e più produttività degli uffici. Era un impegno preso all’inizio della scorsa legislatura di poter, man mano che si creavano le disponibilità (e le risorse finanziarie) all’interno del personale , di utilizzarne una parte per dare maggiore equità agli ex contrattisti. Questo provvedimento è stato voluto fortemente dall’Assessore al Personale, Saro Viola, e condiviso dall’intera Giunta e da tutti i consiglieri di maggioranza”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI