L’Asd Motyka Modica ricevuta al comune dal Sindaco Abbate e dall’Assessore Monisteri

0
937

Le diciassette ginnaste della Motyka Modica che hanno rappresentato la città della Contea a Roma al Campionato Nazionale Endas di ginnastica artistica, oggi pomeriggio sono state ricevute a palazzo San Domenico dal sindaco Ignazio Abbate e dall’assessore allo Sport Maria Monisteri. Insieme alle giovani atlete Mariastella Vittorio, Laura Melilli, Arianna Melilli e una rappresentanza di genitori.

Sindaco e Assessore allo Sport hanno voluto ringraziare le giovanissime atlete per aver rappresentato degnamente la città a una kermesse nazionale molto impegnativa da dove sono tornate con due terzi posti.

In particolare l’assessore Maria Monisteri ha voluto rimarcare l’importanza di fare sport e partecipare in competizioni a livello nazionale a prescindere dai risultati, in quanto il confrontarsi con altre realtà aiuta a crescere nella vita.

Il sindaco Ignazio Abbate ha poi voluto salutare e stringere la mano alle piccole ginnaste che orgogliosamente portavano al collo le medaglie di partecipazione al campionato nazionale.

Al termine dell’incontro con i rappresentanti di palazzo San Domenico sono state chiamate Giulia Cappello e Sofia Maggio, le due atlete che a Roma sono riuscite a salire sul podio conquistando il terzo posto nelle rispettive categorie. A loro la Motyka ha riservato una sorpresa premiandole nuovamente con una medaglia ricordo.

“Essere ricevute dal Primo Cittadino e dall’assessore allo Sport – spiegano le istruttrici e i dirigenti della Motyka – è gratificante per le nostre ginnaste e ci rende orgogliose del lavoro fatto fin qui. Questo per noi tutte dovrà essere un punto di partenza e uno stimolo per fare sempre meglio. Queste giovanissime atlete – continuano – hanno onorato la città di Modica (Motyka è appunto il nome della città) e noi siamo fiere di tutte loro. Vogliamo ringraziare il Comune di Modica, da sempre sensibile verso lo sport, i genitori che ci hanno supportato e un grazie naturalmente va a tutte le nostre piccole grandi ginnaste per i sacrifici fatti in questa stagione, sacrifici – concludono – che sono stati ripagati dai risultati raggiunti”.

La Motyka e le sue atlete, dopo i risultati raggiunti non vanno ancora in vacanza. Da oggi, infatti, ha avuto inizio il “Campus” estivo che porterà le ginnaste ad allenarsi per tutto il mese di luglio con saggio finale in programma il 3 agosto in piazza Mediterraneo a Marina di Modica. Subito dopo qualche giorno di meritato riposo per “ricaricare le batterie” per poi tornare in palestra per preparare la prossima stagione..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.