Ragusa, No a divise uguali per tutti gli operatori sanitari”, il Nursind: le prossime siano riconoscibili e più sicure

0
440

“Divise uguali per tutti gli operatori sanitari creano disagi”, il Nursind: prossime divise siano riconoscibili e garantiscano sicurezza lavoratori

Divise tutte uguali tra gli operatori sanitari dell’Asp di Ragusa e tra i cittadini regna la confusione. Il segretario territoriale del Nursind Ragusa, Giuseppe Savasta, ha chiesto all’azienda sanitaria di poter diversificare i colori per i vari ruoli e permettere così agli utenti l’immediato riconoscimento di tutte le figure professionali. In una nota a firma della segreteria e della Rsu, si legge: “La diversificazione delle divise consente al cittadino di capire, sin dal primo sguardo, chi è l’interlocutore che ha di fronte per potergli chiedere il tipo di aiuto adeguato alle proprie esigenze. Un aiuto alla comunicazione insomma, che passa attraverso il segno distintivo più immediato dei professionisti della salute. Nella nostra realtà purtroppo non esiste un chiaro riconoscimento dei vari professionisti e si creano continuamente disguidi e incomprensioni che ricadono di fatto sulle richieste dei cittadini”.

Il Nursind chiede quindi che “nella futura scelta delle prossime divise possano rispecchiare le norme sulla sicurezza degli operatori agevolando la vestizione tramite casacche a bottoni con apertura anteriore, mentre le attuali prevedono l’inserimento del capo ponendo in contatto il viso degli operatori ai germi e ai liquidi contratti durante il turno di lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.