Cerca
Close this search box.

Tentato omicidio aggravato e porto illegale d’armi da fuoco. Vittoria, fermato Elio Greco

La Polizia ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto Elio Greco, vittoriese di 59 anni(già pregiudicato per numerosi fatti reato, tra gli altri denunciato anche per associazione per delinquere di stampo mafioso), per il reato di tentato omicidio aggravato e porto illegale d’armi da fuoco.
Al termine di serrate indagini la Squadra Mobile ed il Commissariato di Vittoria hanno redatto una completa informativa di reato e la Procura della Repubblica di Ragusa ha tempestivamente emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto. Questa mattina il Giudice per le Indagini Preliminari ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere a carico dell’indagato.

Nel primo pomeriggio del 18 aprile un uomo di Vittoria era stato accompagnato in ospedale da un suo dipendente riferendo ai medici di essere caduto all’interno della sua azienda e di essersi ferito. Dalla radiografia era stata rilevata la presenza di un proiettile che il paziente giustificava con un incidente di caccia di quando era giovane.
I medici la sera avevano avvisato la Polizia che, conoscendo la caratura criminale della vittima, lo hanno prelevato a casa per condurlo in Commissariato a Vittoria. Anche davanti ai poliziotti la vittima continua a sostenere la tesi riferita ai medici. I poliziotti mandano via l’uomo ma nel contempo informano la Squadra Mobile ed in poche ore gli investigatori attivano ogni fonte sapendo che qualcuno avrebbe parlato essendo che i fatti erano accaduti all’interno della ditta gestita dalla vittima.
Alla fine è emerso si era trattato di una banale lite e dalle parole si era passati ai fatti fino a quando era stata estratta l’arma ed esplodendo un colpo di pistola che per fortuna non aveva colpito organi vitali.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top