Cerca
Close this search box.

Il treno Modica-Siracusa travolge auto ferma sui binari. Morta una donna, il marito ricoverato

Il treno regionale Modica-Siracusa ha travolto, intorno alle 21 della scorsa sera una Fiat Multipla al passaggio a livello di Contrada Zupparda. Il locomotore viaggiava in direzione di Noto. All’incrocio con la SS. 115 che conduce a Rosolini, il tragico impatto.
Non è ancora chiara la dinamica dello scontro. La moglie del conducente, Santina Duco, 62 anni, è morta sul colpo mentre non sono gravi le condizioni dell’automobilista, 47 anni, trasportato d’urgenza in ospedale di Avola ed ora indagato per omicidio colposo e disastro ferroviario. Sul posto Vigili del fuoco e forze dell’ordine. Sembra che le barriere fossero regolarmente chiuse e che il veicolo avesse oltrepassato la sbarra restando sui binari. I due occupanti dell’autovettura erano scesi dall’abitacolo. Il conducente avrebbe cercato, invano, di fare fermare il convoglio che, invece, ha travolto l’auto. Le indagini sono svolte dalla polizia ferroviaria di Catania.

foto web

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top