Due classi di quinta elementare del “Crispi” di Ragusa ospiti negli studi di Rtm

Sono tornati a casa soddisfatti ed entusiasti i 24 alunni delle due quinte elementari dell’Istituto Comprensivo Francesco Crispi di Ragusa, accompagnati dalle maestre Clara Vitale ed Elena Bonfiglio, che ieri hanno visitato gli studi di Rtm.
Dopo l’accoglienza da parte dello staff, i ragazzi hanno appreso, grazie alla spiegazione del Direttore Artistico di Rtm Massimiliano Garrone, come è nata la radio attraverso le intuizioni di Guglielmo Marconi, come pian piano si è evoluta, fino ad arrivare alle moderne tecnologie di trasmissione.
Inoltre, Samuele Cannizzaro, manager di Rtm, assieme a Massimiliano Garrone hanno spiegato ai ragazzi la nascita di Rtm, la sua storia, i suoi cambiamenti, fino ad arrivare all’attuale assetto della radio, in cui il manager ha fortemente voluto la compresenza di giovani e di veterani per poter usufruire di innovazione e tradizione!
Nella seconda parte, i ragazzi hanno visitato gli studi in cui vanno in onda i format di Rtm ed hanno partecipato in diretta a due programmi dell’emittente:
“Duble Face” condotto da Samuele Cannizzaro e Federico Bonomo, in cui i ragazzi hanno affrontato il grande tema dell’amore, rispondendo alle divertenti e curiose domande dei conduttori; e “Passpartù” condotto da Daniele Voi, che ha coinvolto i ragazzi facendo leggere loro in diretta delle poesie di Gianni Rodari.
Nella terza parte ai ragazzi è stato spiegato, dalle giornaliste Alessia Nifosí e MariaChiara Scivoletto, il lavoro di redazione: cosa fa un giornalista, dove apprende le notizie, come scrive un articolo, come viene realizzato il radio giornale e, dopo aver posto varie domande, hanno assistito alla lettura in diretta del radio giornale da parte di Margherita Denaro. I ragazzi hanno anche potuto visitare la sala regia ed assistere in diretta durante la messa in onda di un programma: grazie alle spiegazioni dell’esperiente regista Luca Basile, hanno potuto comprendere come funziona un mixer, come viene messa in onda una canzone e come gestire dalla regia un intero programma in diretta.
In conclusione di questo tour negli studi, lo staff ha fatto una sorpresa ai ragazzi, realizzando un buffet che hanno molto gradito.
Prima di andare via, i ragazzi hanno sottolineato che si percepisce che la collaborazione di tutti i membri dello staff è frutto di amicizia e stima reciproca e che, quindi, ai visitatori arriva il senso di unione che lega trasversalmente le varie figure.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI