100 Passi Modica chiede l’immediata apertura della rotatoria Dente-Crocicchia

0
1171

Da diversi mesi  tanti automobilisti   si trovano quotidianamente alle prese con lunghe file e rallentamenti del traffico, nel tratto compreso tra la rotatoria di Via Sacro Cuore e l’incrocio di Via Modica-Ragusa.
“Tale situazione è determinata, a nostro modo di vedere – lamenta Antonio Ruta del Movimento “100 Passi – dall’apertura solo parziale della nuova rotatoria di Dente-Crocicchia, nonostante la stessa sia di fatto interamente asfaltata e, quindi, potenzialmente fruibile nella sua piena funzione. Sottolineiamo anche che, oltre agli enormi disagi sopra richiamati, tale stato di cose determina l’intollerabile isolamento di Modica Alta ed un aumento esponenziale di manovre azzardate, assai pericolose, indotte anche dall’impossibilità attuale di usare la rotatoria predetta per l’inversione di marcia”.
100 Passi ritiene  improcrastinabile  l’immediata apertura di tutta la rotatoria di Dente-Crocicchia.

“Ricordiamo che, in mancanza e/o nelle more di tale apertura, l’impresa appaltatrice e il Comune, in persona dei suoi amministratori e funzionari, potranno essere considerati responsabili dei disagi cagionati e degli eventuali, sia pure da noi scongiurati, eventi dannosi a cose e persone. Rilevando, inoltre, che da diverse settimane il cantiere della rotatoria citata
è fermo, in assenza di una ragione plausibile, auspichiamo che dietro l’ennesimo arresto dei lavori non si celi, come purtroppo è accaduto per la Biblioteca di Modica, la solita strategia, tipicamente abbatiana, di legare l’inaugurazione di strutture pubbliche alle scadenze elettorali, soprattutto quelle che possano riguardare, direttamente o indirettamente, il primo cittadino”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno + sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.