VIDEO. Modica, l’incidente dai toni dell’attentato..il sindaco: “Il responsabile deve essere punito”

1
5577

vedi videoADED7350-3B89-49B4-9990-39D585CE1E95
Alle 8 del mattino tutto era tornato nella normalità a Modica, in Corso Umberto, le auto incidentate rimosse, i resti del dehors del Ristorante Vico dei Santi eliminati. Restano i commenti e la coscienza che solo la fortuna aveva evitato una strage, visto che il freddo e la pioggerellina avevano fatto desistere la gente a stazionare in quel posto, di fronte al Duomo di San Pietro, notoriamente frequentato per la suggestiva location e per la presenza di numerosi pub e locali.
“Questa notte – commenta il sindaco, Ignazio Abbate – abbiamo assistito a un vero miracolo. Non so definire diversamente ciò che è successo nel cuore del nostro centro storico. Se oggi non piangiamo morti è solo grazie ad un aiuto divino perché la dinamica dello scontro folle non lascia di solito scampo. Però riporta a galla il dibattito sull’opportunità o meno di chiudere i centri storici alle auto. Modica ha una conformazione che rende questo progetto ancora più difficile da realizzare ma qualcosa bisogna pur farla perché i miracoli in quanto tali avvengono solo una volta. Mi auguro che il responsabile di questo scempio venga punito severamente e paghi per la sua pazzia e per la sua incoscienza”.
Cinque i giovani a bordo della Renault Megane, due ragazze e tre ragazzi, arrivati qualche ora prima a Modica da Santa Croce Camerina, che avevano frequentato uno dei tanti pub e poi si erano rimessi in auto probabilmente per scorazzare per le vie di Modica. Intorno alle 3,30, il conducente del veicolo, per l’alta velocità, ne ha perso il controllo, andando a sbattere contro tre auto in sosta, una Yaris(il conducente era stato trattenuto pochi minuti prima da un amico quando si stava dirigendo a prelevare il veicolo), una Kia Sportage, e una Fiat Panda. La Renault è volata in alto prima di arrestarsi sul dehors del ristorante. Dall’auto sono usciti i cinque occupanti, senza un graffio. Sul posto è intervenuta una volta del Commissariato di polizia che ha sottoposto a test alcolemico il conducente, risultato abbondantemente positivo.
Danni per migliaia di euro.

1 commento

  1. un commento del sindaco abbastanza ricercato.
    pensavo fosse dalla parte dei delinquenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.