Smaltimento rifiuti ingombranti e RAEE a Modica: tutte le info utili

3
4146

Quello dello smaltimento dei rifiuti è uno dei problemi più grandi da affrontare in questa società consumistica. Alcuni di questi rifiuti sono particolarmente difficili da smaltire. Come, ad esempio, i rifiuti ingombranti. Secondo la classificazione internazionale dei rifiuti, possono essere definiti ingombranti tutti quei beni di consumo durevoli, sia a livello domestico che aziendale, che a causa delle loro dimensioni non possono essere conferiti e trattati dal servizio di raccolta ordinario. Fanno parte di questa categoria mobilielettrodomestici di ogni tipo, dai televisori ai telefoni cellulari ai computer e alle stampanti, e sanitari.

Cosa sono i rifiuti RAEE

I RAEE, invece, sono rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Waste Electrical and Electronic Equipment) e omprendono qualsiasi apparecchiatura elettrica o elettronica guasta, inutilizzata, obsoleta o comunque destinata all’abbandono.
Fanno parte di questa famiglia i grandi e i piccoli elettrodomestici, le apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni, quelle destinate al consumo e all’illuminazione, alcuni giocattoli, gli strumenti per lo sport e il tempo libero, i distributori automatici, gli apparati di monitoraggio e controllo, alcuni dispositivi medici non infetti.

Nel 2013, circa 3,6 milioni di tonnellate di RAEE sono state raccolte in Unione Europea, 3,5 milioni di tonnellate sono state trattate correttamente, mentre nel 2% dei casi il recupero è avvenuto in paesi extracomunitari.Le principali problematiche relative allo smaltimento di questi rifiuti derivano dal tipo di materiali che li compongono: piombo, mercurio, plastica, rame, ferro, acciaio, alluminio, vetro, argento, oro. Per questo motivo sono necessari impianti e competenze tecnologicamente avanzati.

Per questo genere di rifiuti si spera, con il passare degli anni ed anche grazie all’uso di internet, di riuscire a diminuirli grazie a soluzioni più green e totalmente accessibili tramite internet come può essere il fax on line di eFax.

Ma come smaltire tali rifiuti a Modica?

L’amministrazione comunale di Modica ha annunciato che per lo smaltimento di rifiuti ingombranti e RAEE bisogna rivolgersi agli uffici di Igiene Urbana nella zona Artigianale di contrada Michelica. Per info si può chiamare il numero 3313045448 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 13:15, e il martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:30.

Ci si può, poi, rivolgere all’ente scrivendo agli indirizzi settore.dodicesimo@comune.modica.rg.ite ufficio.ecologia@comune.modica.rg.it. A questi contatti possono rivolgersi tutti gli operatori commerciali ed esercenti di attività imprenditoriali per smaltire i propri rifiuti riciclabili come carta, cartone, imballaggi in plastica, vetro e alluminio.

Nella richiesta presentata è necessario specificare il tipo di rifiuto e la quantità. Tutte le attività commerciali ed imprenditoriali che decidono di non usufruire del servizio comunali dovranno far pervenire al Comune con urgenza una copia del contratto stipulato con la Ditta cui hanno conferito l’incarico del ritiro dei propri rifiuti, la copia del formulario di identificazione dei rifiuti emessi mensilmente o di altra documentazione prevista dalla legge che attesti il corretto recupero o smaltimento dei rifiuti.

3 Commenti

  1. Desidererei sapere se il conferimento di rifiuti ingombranti è un servizio a pagamento.

  2. Sarebbe tutto più semplice se l’azienda che cura il ritiro indicasse anche un posto in cui conferire, risparmierebbe nella raccolta e consentirebbe al privato che vuole approfittarne di risolvere subito il suo problema. O è troppo semplice e non c’è gusto ? Non mi piace che il mio vecchio televisore resti per ore magari al corso ad aspettare il ritiro né mi pare dignitoso per la città che diventa una minidiscarica sia pur temporanea.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.