Modica ha dato l’estremo saluto a Elena Roccasalva

0
3339

La Chiesa del Sacro Cuore non è riuscita a contenere le centinaia di persone che hanno voluto dare l’estremo saluto ad Elena Roccasalva, la 30enne parrucchiera modicana deceduta domenica scorsa sulla Rosolini-Modica a causa di un incidente stradale autonomo mentre, col compagno Lorenzo, e il figlioletto di appena 4 mesi stavano facendo rientro a casa dopo avere trascorso una giornata a Siracusa.
Una folla che si è stretta attorno alla famiglia, parole del sacerdote, Don Nunzio Di Stefano, che ha celebrato la messa, molto forti che descrivevano la solarità, la vitalità, l’allegria, di questa povera vittima della strada. Non sono mancate forti testimonianze, tra tutti quella del compagno che in lacrime ha invocato Elena affinchè “da lassù ti prenda cura di me e del nostro bambino”. Toccante, all’uscita della chiesa del feretro le note intornate dalla banda di “Beautiful that way”, la colonna sonora del film “La vita è bella”.
Elena Roccasalva era in auto, la Ford Fiesta condotta dal compagno. Il veicolo, per cause in corso di accertamento, è andato fuori controllo finendo violentemente contro un muro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.