Cerca
Close this search box.

Ruba un’auto a Modica, ma incappa in un incidente. E’ ricercato

Tempo di lettura: 2 minuti

Aveva rubato un’autovettura a Modica, fuggendo per la Ss. 514 Ragusa-Catania. All’altezza di Contrada Coffa, territorio di Chiaramonte Gulfi, ha perso il controllo del veicolo fino a ribaltarsi. Nonostante fosse ferito, è riuscito a fuggire prima che arrivassero i soccorsi. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di oggi. Il presunto ladro che ha avuto l’incidente è ricercato dalle forze dell’ordine. Secondo alcuni testimoni, l’uomo parlava inglese ed era ubriaco.

Sul posto i sanitari del 118 di Chiaramonte assieme a vigili del fuoco e carabinieri hanno verificato che il guidatore, nel frattempo, si era reso irreperibile nonostante fosse uscito dolorante dall’abitacolo ma senza ferite serie. Nel frattempo, gli inquirenti hanno verificato che l’auto era stata rubata a Modica.

foto Franco Assenza

529519
© Riproduzione riservata

7 commenti su “Ruba un’auto a Modica, ma incappa in un incidente. E’ ricercato”

  1. La certezza di aver rubato l’auto, per poi definire questo individuo “presunto ladro”…. Leggetevi prima di scrivere….

  2. Mi metto nei panni di chi ha subito il furto, spese per rottamare quest’ auto, spese per ricomprarne un’altra, con questo caro vita. Per il delinquente, (ammesso che lo beccano) nessun risarcimento, nessun giorno di carcere, al massimo una denuncia, o qualche giorno ai domiciliari.

  3. Siamo immersi in un mondo ostile dove tutto è illegale, sia chi compie i reati, sia chi non da le pene giuste, sia le persone che non centrano niente che subiscono i danni e non hanno e non avranno nessun risarcimento. Tutti presunti onesti, ma esistono gli onesti in questo mondo?
    Ma alla fine paghiamo noi per tutto e per tutti.
    E questo lo sappiamo da sempre purtroppo… fermate il mondo, voglio scendere.

  4. Sarei curioso di sapere se il proprietario dell’auto ha avuto prima una chiamata da parte delle forze dell’ordine, che lo hanno avvisato della sciagura, o se è rimasto sbigottito guardando la foto dell’auto cappottata, chiedendosi in mente se sia veramente la sua… sperando che non lo sia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top