Cerca
Close this search box.

Morì il vittoriese Samuele Giudice. Il Gip nomina un consulente

Tempo di lettura: 2 minuti

Il gip di Ragusa, Eleonora Schininà, ha deciso di incaricare un consulente tecnico d’ufficio che dovrà ricostruire la dinamica dell’incidente stradale avvenuto l’11 luglio scorso, a seguito del quale perse la vita il 38enne vittoriese Samuele Giudice. Il magistrato ha, anche, fissato per il prossimo 13 settembre  l’incidente probatorio richiesto dalla Procura, durante il quale   conferirà l’incarico al CTU. Il grave sinistro si verificò sulla Sp  Ragusa – Marina di Ragusa. L’uomo fu investito una Bmw condotta da un 20enne albanese residente a Ragusa. All’incidente assistettero la moglie e i due figlioletti della vittima che viaggiavano su un’altra auto. 

Ironia della sorte: Samuele Giudice era cugino di Alessio e Simone D’Antonio, i due undicenni vennero falciati a Vittoria da un suv,  proprio l’11 luglio ma del 2019.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top