Malfa(Lega): “Tempi lunghi per riqualificazione centro di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

“Non posso che rimarcare quanto già affermato in occasione della mia mozione presentata in Consiglio comunale per le problematiche attinenti il centro storico” – Dichiara il consigliere comunale di Ragusa Maria Malfa, sollecitando l’istituzione di un tavolo di confronto con i commercianti per trovare rimedio alle criticità esistenti per trovare una giusta soluzione all’attuale condizione del centro storico.
Nonostante l’assessore Barone abbia minimizzato le criticità e abbia cercato di presentare una situazione quasi vicina alla normalità in riferimento al numero di attività commerciali e alla frequentazione della via, la reale situazione sotto gli occhi di tutti è ben diversa.
Malgrado il recente bando per l’incentivazione di nuove aperture di attività commerciali in centro storico, non sono mancate le critiche per la mancata condivisione delle nuove strategie con i consiglieri comunali e mancato confronto con la stessa maggioranza di governo della città, soprattutto in relazione all’eccessivo allargamento del perimetro dell’area interessata alle agevolazioni.
Tale progettualità rappresenta, invero, i limiti enormi di chi vorrebbe essere protagonista di una rinascita che tarda ad arrivare e per la quale non si intravedono strategie adeguate.
A tal proposito immediata e pertinente è stata la reazione del coordinatore provinciale della Lega, Salvo Mallia alla pubblicazione del bando, atteso che, come lo stesso ha sottolineato, non si comprendono le motivazioni per cui si dovevano concentrare gli interventi in un’area circoscritta, con incentivi sostanziosi destinati a pochi beneficiari e consentire una riqualificazione delle attività commerciali per portare maggiore lustro al centro storico.
L’appello alla giunta e alla maggioranza è quello di rivedere tale ultima decisione e prevedere una programmata riqualificazione per il centro storico superiore considerato che gli interventi menzionati, peraltro a lunga realizzazione, non risolvono le problematiche del centro storico, il suo indispensabile ripopolamento residenziale e commerciale.
Maria Malfa aveva anche suggerito un interessamento per la zona dei Cappuccini, strettamente collegata al centro storico dal Ponte Vecchio, ma senza esito, considerato che proprio detta zona è rimasta esterna al perimetro preso in considerazione, dichiarando, al riguardo, che sembrano non esserci i presupposti per un’azione efficace e funzionale per riportare la gente nel centro storico

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI