Vittoria. L’attacco a Pippo La Lota. Solidarietà da radiortm

Tempo di lettura: 2 minuti

Alcuni esponenti politici vittoriesi, in prossimità del turno di ballottaggio del 24 e 25 ottobre, hanno riverberato il loro astio con toni livorosi nei confronti del giornalista Giuseppe La Lota in merito all’articolo sui possibili apparentamenti in vista del turno conclusivo delle amministrative.

Il cronista, al quale va la solidarietà di tutti i colleghi e dell’Assostampa, in particolare, contattando fonti autorevoli, ha delineato i possibili scenari in vista del voto. L’analisi fatta non rappresenta in nessun modo un tentativo di orientare l’elettorato quanto una lettura dei fatti relativi all’esito del primo turno elettorale e alla futura composizione dell’organo consiliare. “Non è accettabile il clima di denigrazione e di attacco all’informazione – stigmatizza Assostampa – quando questa viene svolta in maniera corretta e senza assecondare interessi di parte.

Da un punto di vista deontologico il giornalista ha assolto al proprio compito, ovvero quello di delineare gli scenari possibili.

Non per questo deve essere additato di partigianeria, poiché non ha fatto altro che limitarsi a riportare i dati e ad esimersi dall’esprimere opinioni.

L’auspicio è quello di potere vedere espressa appieno la libertà di stampa in una città che ha bisogno di fonti d’informazione affrancate da ogni tipo di sudditanza ma semplicemente autorevoli”.

La nostra redazione è solidale con Pippo La Lota.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI