Sudafrica-Pretoria:  Bushiri, il profeta, è scappato in Mali.

Tempo di lettura: 2 minuti

La fuga dell’autoproclamato profeta multimilionario Shepherd Bushiri in Mali, suo paese di origine, sta provocando un incidente diplomatico tra il Sudafrica e il Mali. Bushiri, gestiva con la moglie una controversa congregazione cristiana in Sud Africa. Il portavoce del governo Phumla Williams direttore generale dei sistemi di comunicazione e informazione del Sudafrica, ha confermato che il governo ha emesso un mandato di arresto per Shepherd Bushiri e sua moglie Mary. I Bushiri , attualmente rilasciati su cauzione, sono scappati in Mali per evitare di comparire in tribunale, accusati di riciclaggio di denaro, frode fiscale e corruzione. Hanno approfittato della visita ufficiale in Sudafrica del presidente maliano Chakwera, riuscendo successivamente ad imbarcarsi sul suo volo di ritorno, partito dalla base aeronautica Waterkloof di Pretoria. Il governo ha avviato il processo di estradizione dei Bushiri che potrebbe andare per le lunghe. Al loro ritorno in patria ci sarà per loro l’aggravante della fuga. Nel frattempo, gli Hawks (Il corpo di polizia del Sudafrica) stanno indagando su come la coppia sia riuscita a violare le leggi sull’immigrazione quando i coniugi hanno consegnato i loro documenti di viaggio per l’imbarco.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI