Modica, Democrazia Partecipata: vince l’oratorio di S.Anna

Con 227 preferenze è il progetto più votato
Tempo di lettura: 2 minuti

Sono stati 227 i voti ricevuti sulla piattaforma digitale del Comune di Modica per scegliere quali dei sei progetti presentati potesse accedere ai 50 mila euro di finanziamento regionale previsti. Il progetto più votato (80 preferenze) è risultato essere quello dell’Oratorio S.Anna nel quartiere Dente. Esso prevede il rifacimento del tappeto in erba sintetica, la sostituzione delle attrezzature sportive e la coibentazione del pavimento per evitare infiltrazioni di acqua nei locali commerciali sottostanti. Al secondo posto, distaccato di un solo voto, il rifacimento degli impianti e la piantumazione di nuove essenze arboree nella villetta comunale di Via Silla. Ha raccolto 67 preferenze invece la realizzazione della pista da skateboard in Via Sulsenti. Un solo voto per il parcheggio di Via Sacro Cuore. Nessuna preferenza hanno raccolto invece l’acquisto di totem multimediali da installare presso le attrazioni turistiche e l’acquisto di prodotti e attrezzature per la disinfezione da dividere tra le scuole di proprietà comunale. “E’ stato un esperimento positivo – commenta il Sindaco Abbate – che sicuramente ripeteremo in futuro. Coinvolgere i diretti interessati nella scelta di progetti destinati all’intera comunità deve essere alla base della democrazia. Auspico che in futuro sempre più cittadini possano prendere parte ad iniziative simili. Sono contento per i residenti del quartiere Dente che vedono da sempre nell’oratorio un punto di aggregazione giovanile, di crescita e di svago. Entro la fine dell’anno verranno appaltati i lavori che rinnoveranno tutta la parte sportiva e, nel contempo, eviteranno le infiltrazioni di acqua nei locali sottostanti”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI