Poste italiane: Negli iblei le lezioni di educazione finanziaria

In modalità webinar
Tempo di lettura: 2 minuti

Torna, in una veste completamente rinnovata, il consueto appuntamento di Poste Italiane con l’Educazione Finanziaria e riprendono gli eventi dedicati a tutti coloro che vogliano accrescere le proprie competenze economico-finanziarie. I cittadini della provincia di Ragusa sono stati invitati alle sessioni didattiche online della durata di 40 minuti con la finalità di fornire loro un contributo concreto e completamente gratuito per aumentarne la consapevolezza ogni qualvolta debbano compiere delle scelte, per sé e per la propria famiglia, in campo finanziario, assicurativo e previdenziale.

Le sessioni di formazione si svolgeranno a partire da oggi e nelle giornate del 24 e 29 settembre. L’invito, esteso a tutti i cittadini, per il primo appuntamento è rivolto in particolare ai clienti degli uffici postali di Ragusa e Modica; le prossime “tappe virtuali” si terranno a Ispica, Scicli, Pozzallo, Vittoria, Comiso, Acate e Chiaramonte Gulfi.

Anche durante questo periodo, in cui il distanziamento interpersonale è diventata la nuova regola sociale, Poste Italiane non ha voluto rinunciare alle proprie iniziative didattiche, adattandole ad un nuovo e più attuale contesto digitale, ancora più diretto e facilmente fruibile.

Il progetto è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio, si muove nel segno della tradizionale attenzione dell’Azienda alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI