Sanremo 2020: buona la prima!

Ieri sera è andata in onda la prima puntata del Festival di Sanremo 2020 in un susseguirsi di momenti emozionanti. Grande successo innanzitutto perché sono stati 10 milioni 58 mila, con uno share del 52.2%, i telespettatori che hanno seguito il Festival.

Rula Jebreal è stata una rivelazione, nonostante le varie polemiche che avevano anticipato il suo arrivo sul palco, proprio perché è stata spigliata, alla mano, intelligente e libera. Il suo monologo sulle donne è stato profondo, ha toccato subito i punti giusti e che, con i dati delle violenze alla mano, pone l’attenzione sulla cruda realtà, di cui purtroppo troppo spesso ci si dimentica.

Amadeus padrone del palco, era pienamente a suo agio e, spalleggiato da Fiorello, ha tirato fuori tutta la sua simpatia.

Che dire di Tiziano Ferro? Assolutamente perfetto: ha cantato egregiamente, si è emozionato al momento giusto, meraviglioso il tributo a Mia Martini.

Bellissima anche la performance di Gessica Notaro con la sua canzone che mette i brividi descrivendo la violenza sulle donne.

Impeccabile anche la performance dell’ospite d’onore Emma Marrone, avvolta in un abito nero lungo, scelto probabilmente di proposito perchè lei è stata la prima a calcare il Red Carpet di Sanremo.

Attesissimi come sempre Albano e Romina assieme alla figlia che li ha annunciati sul palco.

Insomma per noi: buona la prima!

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI