Nuovo Geodetico a Modica Alta: oggi l’inizio dei lavori

0
684

Hanno avuto inizio questa mattina i lavori per il restauro della struttura geodetica di Via del Serbatoio a Modica Alta. La Ditta incaricata si occuperà della rimozione e sostituzione della vecchia copertura ormai danneggiata ed inutilizzabile, del rifacimento degli spogliatoi e del fondocampo. In poco tempo una nuova struttura sportiva sarà messa a disposizione della cittadinanza, delle scuole e delle associazioni sportive che ne faranno richiesta: “La struttura sarà a servizio – commenta il Sindaco – dell’intera comunità di Modica Alta. Di mattina ne ipotizzo un utilizzo da parte delle scuole per le ore di educazione fisica. Il pomeriggio e la sera sarà invece a disposizione delle società sportive che ne faranno richiesta per la loro attività di allenamento ed agonistica. Verrà installato un telone di ultima generazione particolarmente resistente alle intemperie e alla condensa, andando così ad eliminare quei problemi che questo tipo di strutture hanno sempre causato ai fruitori. Mi appello al buon senso di tutti perché la struttura venga conservata sempre in queste condizioni evitando gli atti vandalici che lo hanno distrutto negli anni”. “Grazie a questo nuovo geodetico – interviene l’Assessore allo Sport Maria Monisteri – aumentiamo ancora di più l’offerta infrastrutturale per le società sportive modicane. In questo momento, ancora prima della consegna del nuovo geodetico, ogni società che ne ha fatto richiesta ha una struttura per svolgere la propria attività in maniera del tutto gratuita. Il geodetico di Modica Alta rappresenta una valvola di sfogo importante per tutta l’attività sportiva del quartiere e si va a ricollegare ai lavori già svolti presso la struttura gemella di Viale Fabrizio dove, solo negli ultimi anni, abbiamo installato il nuovo impianto di climatizzazione, il deumidificatore, realizzato nuove uscite di sicurezza per aumentarne la capienza. Prossimamente verrà posizionato il nuovo taraflex già acquistato e completati i lavori necessari a renderlo una struttura pienamente agibile per gli eventi sportivi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciotto − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.