Volley femminile. La Pro Volley Team Modica torna a mani vuote da Chieti

Contro la Egea PVT Modica, pur priva della sua capitana Ferro, non è stata però una partita facile, per la Connetti.it Chieti, tutt’altro. Un primo set molto negativo per le locali, con tanti errori soprattutto in battuta, che hanno consegnato alle modicane il vantaggio (18-25). Anche   la seconda frazione era iniziata al rallentatore per le neroverdi, partite con un parziale negativo di 4-8.

Recuperato lo svantaggio e portatasi fino al 22-16, la Connetti.it ha vissuto un’altra fase di blackout, facendosi quasi rimontare (22-21) e chiudendo non senza fatica sul 25-23. Molto più in discesa il terzo e il quarto set, condotti sin dall’inizio e vinti con autorevolezza dalle locali. «Senza dubbio, se vogliamo imprimere una svolta al nostro campionato dobbiamo cominciare a fare punti fuori casa – ha commentato il tecnico neroverde Giorgio Nibbio – e quindi la gara di Isernia sarà molto importante per noi. Dovremo affrontarla come abbiamo giocato oggi nel terzo e nel quarto set, quando abbiamo ripreso a esprimerci come sappiamo dopo un inizio molto negativo. È vero che venivamo da un turno di riposo e dovevamo ritrovare il ritmo partita, è vero che eravamo privi di una giocatrice per noi importante, dal punto di vista tecnico e anche temperamentale come Michela Culiani, ed è vero pure che nella settimana appena conclusa ci sono stati tanti problemi e contrattempi, ma comunque un set giocato male come il primo contro Modica è difficile da spiegare. Dovremo capirne bene le ragioni, sicuramente abbiamo sbagliato l’approccio, e che il problema sia stato soprattutto mentale lo prova l’andamento della nostra battuta: disastrosa all’inizio, letale alla fine, perché “ti si scioglie il braccio”, vedi che le palle iniziano ad entrare e così tiri sempre meglio. Dobbiamo migliorare in questo, ma per il resto sono ovviamente contento dei tre punti e dell’apporto che tutte hanno dato, sia le titolari sia quelle che sono subentrate dalla panchina. Ora testa a Isernia».

TABELLINO

Connetti.it Chieti – Egea PVT Modica 3-1 (18-25, 25-23, 25-16, 25-16).

Connetti.it Chieti: Gotti 15, Ricchiuti 1, Maiezza (L) n.e., Torrese (L), Di Tonto, Spadoni 11, D’Angelo 14, Galiero 10, Rocchio n.e., Giroldi (C) 2, Micheletto 1, Lestini 16. All.: Giorgio Nibbio.

Egea PVT Modica: Lo Iacono 12, Asero 1, Paolino n.e., Zamagni, Luzzi 7, Liguori 18, Bozzetto (L), Monzio Compagnoni 6, Carnazzo 4, Gervasi 4, Brioli 1. All.: Corrado Scavino.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI