14 novembre, il mondo agricolo scende in piazza a Palermo. Scicli c’è

0
404

L’amministrazione comunale di Scicli aderisce alla giornata di protesta indetta da Coldiretti Ragusa per il 14 novembre, quando, a Palermo, si manifesterà per le mancate risposte del Governo regionale ai temi agricoli dell’Isola. Il Programma di Sviluppo Rurale, a causa delle lentezze burocratiche, non ha permesso investimenti nelle aziende, dove sono sempre meno i giovani siciliani disposti a lavorare e a impegnarsi. Intanto, il costo dell’acqua erogata dai Consorzi di Bonifica è aumentato alle stelle, mentre questi enti versano in uno stato di perenne commissariamento. La crisi del grano, degli ortaggi, dell’uva sta impoverendo vaste aree, mentre la zootecnia registra la mancata attivazione della misura sul benessere animale e di supporto tecnico degli allevamenti. Nulla è stato fatto contro la bucellosi e il mal secco e la cosiddetta “tristezza” degli agrumi. La giunta Giannone è solidale con la protesta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.