Modica. Anche i residenti in appartamento potranno fare compostaggio

2
2511

Sono stati approvati in Consiglio Comunale i regolamenti relativi al compostaggio locale e di comunità che consentiranno anche alle utenze non in possesso di terreno di poter gestire i rifiuti organici tramite compostaggio.
I due regolamenti sono propedeutici alla partecipazione da parte del Comune di Modica al bando regionale sul compostaggio che finanzia la realizzazione di tre grandi compostiere di comunità al servizio dell’intero territorio modicano. Tali centri di compostaggio dovranno obbligatoriamente essere allocati fuori dal centro abitato. Le tre aree individuate sono quelle di Marina di Modica, Montesano e Frigintini. Il cittadino, a prescindere dalla tipologia di abitazione che possiede, potrà andare a conferire il proprio umido ottenendo lo sgravio TARI. L’humus prodotto dal compostaggio sarà a disposizione di chiunque ne faccia richiesta per concimare il proprio terreno.
“Per la prima volta nel comune di Modica – commenta il Sindaco – ogni singola utenza anche residente in un appartamento avrà la possibilità di conferire l’organico e usufruire dello sgravio TARI. Al contempo tale pratica consentirà al Comune di risparmiare gli oneri di conferimento agli impianti di compostaggio con evidenti vantaggi anche in termini di tutela ambientale. Voglio ringraziare l’Assessore Lorefice, il DEC Dario Modica, gli addetti del settore ecologia diretti dalla dott.ssa Di Rosa e naturalmente i consiglieri di maggioranza che hanno lavorato al progetto in commissione presentando i dovuti emendamenti. Purtroppo devo segnalare ancora una volta il totale disinteresse da parte dell’opposizione per una questione di primaria importanza per tutta la Città quale è l’ambiente. Al momento della discussione in aula del punto all’ordine del giorno solo un consigliere era presente, tutti gli altri avevano già da tempo abbandonato il proprio posto non ritenendo evidentemente rilevante conoscere i dettagli di questo nuovo progetto. Dispiace veramente”.

2 Commenti

  1. Anche dispiace veramente constatare che dello sgravio Tari, al momento, non si vede nemmeno l’ombra. Non è che i consiglieri di opposizione hanno compreso che è tutta una presa per i fondelli?

  2. Da un servizio di una TV locale il sindaco annuncia la costituzione di ben tre aree per il compostaggio invitando chi vive in condominio a conferire l’umido per risparmiare in bolletta.
    I tre punti di raccolta verranno istituiti a:
    Marina di Modica, Frigintini e a Montesano….
    Ma ci prende in giro?
    Per esempio, uno che vive in un condominio in Viale Medaglie d’oro, dove dovrebbe recarsi?
    Ammesso che ligio al proclama si rechi nel punto più vicino, quanto costerebbe il conferimento rispetto al guadagno ottenuto in Bolletta?
    Ma abbiamo il diritto come cittadini, di avere qualche giornalista o comunque uno che si occupi di informazione di ribattere a muso duro queste vaccate, invece di riportarle come se la cosa fosse normale?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

10 + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.