Consiglio comunale di Scicli il 26 agosto. Il sindaco chiarirà la situazione politico amministrativa

0
356

Il presidente del Consiglio comunale di Scicli, Danilo Demaio, ha convocato la prossima seduta del massimo consesso cittadino, su richiesta del sindaco, per il 26 agosto. Non è stato possibile anticipare la seduta per precedenti impegni personali fuori sede del sindaco. Il primo cittadino, in quella sede, chiarirà le vere ragioni della separazione di un pezzo della coalizione dal comune cammino politico, ragioni tutte riconducibili alle richieste avanzate al tavolo politico della coalizione da parte di quella componente. Il sindaco ha ritenuto di non dover assumere alcuna posizione pubblica se non nella sede che reputa più consona e istituzionalmente preposta, ovvero il Consiglio Comunale. Ha ascoltato con grande attenzione le varie posizioni politiche, ha soprattutto ascoltato la città, ed è ora nelle condizioni di poter decidere con assoluta serenità, del futuro del governo della comunità. Decisione che certamente dipenderà dagli assetti in consiglio comunale, ma anche dalla consapevolezza del consenso popolare che ha premiato il sindaco in misura ben più larga della coalizione che lo sosteneva. Tema centrale nell’agenda consiliare sarà certamente il bilancio di previsione, i cui tempi di approvazione sono stati accelerati dalla giunta, per consentire al Consiglio una proficua discussione e l’adozione di scelte fondamentali per la città, a partire dalla destinazione degli undici milioni di euro, o di parte di essi, attinti dalla tassazione sulle trivelle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.