Marina di Modica e Maganuco spiagge senza barriere

Come annunciato nei giorni scorsi, con l’inizio di luglio sono entrate pienamente in funzione le docce e le passerelle per disabili nei lidi di Marina di Modica e Maganuco. Le due spiagge modicane sono così le prime in provincia, e purtroppo tra le poche in Sicilia, ad essere dotate di dispositivi che favoriscono l’accesso ai disabili. Questa mattina il Sindaco, Ignazio Abbate, accompagnato dagli assessore Viola e Lorefice, e dai consiglieri Covato, Di Rosa e Civello, ha assistito alla installazione degli ultimi dettagli per rendere pienamente fruibili le strutture. “Siamo orgogliosi di essere i primi in provincia- commenta il Primo Cittadino – ad aver adeguato le nostre spiagge ai bisogni di tutti. Queste strutture potranno, inoltre, essere utilizzate anche dalle famiglie con bambini piccoli e passeggini che accederanno alla riva del mare senza nessuna difficoltà. Dal 15 luglio e fino al primo di settembre, in collaborazione con l’ASP, sarà presente personale qualificato (OSS e infermiere) per aiutare anche in caso di emergenza. Insomma l’obiettivo è quello di rendere le nostre spiagge le più sicure ed accoglienti possibili ed in grado di soddisfare le esigenze di chiunque”. A margine del sopralluogo di questa mattina, il Sindaco ci tiene a lanciare un appello: “Mi rivolgo al senso civico di ognuno di noi. Queste strutture sono importantissime per tante persone meno fortunate per cui mi auguro che vengano sempre rispettate e custodite gelosamente come se facessero parte dell’arredamento di casa nostra”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI