Cerca
Close this search box.

Martedì dell’Angelo a Monterosso Almo con la rituale processione

La Madonna in processione per le vie del paese. Si rinnova una secolare tradizione.
Ieri sera martedì dell’Angelo, 23 Aprile, con l’uscita della Madonna Addolorata in processione si è rinnovata ancora una volta una tradizione secolare. Secondo gli studiosi questa festa si fa risalire ad un periodo compreso tra il 1640 ed il 1650. Infatti il 31 gennaio del 1644 il re di Spagna Filippo IV emanò una bolla reale con la quale veniva decretata la elezione della Vergine Addolorata a Regina e Patrona Principale di Monterosso Almo. Questo decreto venne notificato alla cittadina iblea nel periodo di Pasqua. Per ricordare questo importante avvenimento sia le autorità ecclesiastiche che i notabili stabilirono che il martedì dopo Pasqua di ogni anno doveva uscire la Madonna Addolorata in processione per tutte le vie del paese. Ed è proprio d’allora che tutti gli anni la statua della Vergine Addolorata, dopo la solenne messa celebrata quest’anno dall’arciprete don Peppino Antoci, nella Chieda Madre, da poco riaperta al culto, viene portata in processione per tutte le vie principali del paese accompagna dalla banda musicale e da tanti fedeli.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top