Cerca
Close this search box.

Giro di Sicilia, come cambia la viabilità durante il passaggio della corsa da Vittoria

La Direzione Polizia municipale ha emesso un’ordinanza (la numero 15 del 1 Aprile) con cui ha regolamentato la viabilità in occasione della terza tappa del Giro di Sicilia, che venerdì 5 Aprile attraverserà il territorio di Vittoria.
Nel tratto interessato dalla corsa – S.P. 30 Rinelli-Coffitello – tratto compreso tra la S.P.4 (Comiso-Pedalino) e la S.P.68 (Pedalino-Vittoria); S.P. 68 Vittoria-Forcone-Pedalino-Quaglio – tratto compreso tra la S.P.30 (Contrada Fossa di Lupo) e la S.S.115 (Circonvallazione); S.S.115 (tratto compreso tra l’incrocio con la S.P. 68 (Vittoria-Pedalino) e il km 299+400 (Vittoria-Comiso altezza Passo Scarparo, da dove la gara proseguirà in direzione Comiso) – a partire dalle ore 14 e fino a quindici minuti dopo il termine della gara, è stata disposta la sospensione della circolazione di veicoli, persone e animali mediante divieto di transito e di sosta ambo i lati e rimozione coatta. Tutte le strade che intersecano il percorso di gara saranno interdette al traffico, con l’ausilio di personale delle forze dell’ordine (coadiuvato da volontari) e di transenne; gli incroci e le rotatorie lungo il percorso saranno presidiati da pattuglie della Polizia municipale; sarà impedito l’accesso ai titolari di esercizi commerciali, artigianali e industriali e ai loro clienti, nonché ai frontisti delle proprietà private che hanno sbocchi di entrata/uscita lungo il percorso di gara.
Nella fascia oraria compresa tra le 14 e le 15:30 di venerdì, i veicoli che transiteranno nelle strade di adduzione al percorso di gara saranno deviati, ove possibile, su itinerari alternativi o fermati in prossimità dell’immissione nelle vie interessate, al fine di garantire le condizioni di sicurezza e il regolare svolgimento della gara.
Per i mezzi provenienti da Gela (SS. 115): se diretti verso Comiso/Ragusa, saranno deviati sulla S.P.112 (retro Mercato ortofrutticolo), proseguendo sulla Tangenziale Ovest, fino a raggiungere la S.P.18 Vittoria-Piombo; se diretti per l’aeroporto di Comiso o per Catania, saranno deviati sulla S.P.2 Vittoria-Acate-Santo Pietro. Si raccomanda pertanto, a chi è diretto in aeroporto, di mettersi in viaggio con un congruo anticipo, in considerazione del fatto che il tratto da percorrere è più lungo di quello normale e richiede perciò tempi maggiori.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top