Modica. Carpentieri chiede il ripristino della Consulta dello Sport comunale

0
861

Il ripristino di uno strumento fondamentale per lo sport cittadino quale la Consulta dello Sport comunale, è al centro delle richieste avanzate dal Capogruppo di Forza Italia, Mommo Carpentieri, tramite un’interrogazione al Consiglio comunale di Modica, al Sindaco ed all’Assessore Maria Monisteri.
Secondo il consigliere di opposizione, Carpentieri, la Consulta dello sport è certamente uno strumento utile alla collaborazione tra l’ amministrazione e le società sportive, e potrebbe contribuire attivamente alla risoluzione di problematiche inerenti l’impiantistica sportiva, visto lo stato di totale abbandono in cui versano oggi i sei campetti di quartiere, il “tantillo” di Frigintini ed il geodetico di Modica Alta, e la mancata manutenzione straordinaria ed ordinaria, che ne consentirebbero l’utilizzo ottimale, della piscina comunale e del polisportivo Caitina.
E’ importante consentirne la funzionalità e la fruizione a tutti i cittadini, associazioni sportive ed appassionati, riportando lo sport all’attenzione dell’amministrazione comunale, che nella scorsa legislatura è stata assente alle richieste della maggior parte delle associazioni sportive.
Il consigliere forzista ha chiesto anche l’inserimento del punto all’Odg del prossimo Consiglio Comunale utile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

undici + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.