Un arresto e cinque denunce. Questa l’attività della Polizia di Ragusa, Comiso e Vittoria

0
1069

Personale della Polizia Stradale di Ragusa ha denunciato in stato di libertà un 45enne trovato alla guida del complesso veicolare con tachigrafo alterato mediante utilizzo di schede elettroniche celate all’interno del trattore stradale interlacciate al sistema DTCO attivabili a mezzo telecomando.
A Comiso il Personale del Commissariato ha denunciato in stato di libertà quattro persone di 44, 43,57 e 50 anni per lesioni, minacce, violenza privata, estorsione.
La Polizia di Vittoria ha invece tratto in arresto Venerando Lauretta, 49 anni già sorvegliato speciale per reati di tipo mafioso, poiché resosi responsabile di reati per resistenza a un pubblico ufficiale e lesioni personali, con l’aggravante di avvalersi della forza intimidatrice dovuta alla sua appartenenza ad una associazione mafiosa. I fatti sono avvenuti ieri presso il pronto soccorso del“Guzzardi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.